Per recuperare la contribuzione versata e non dovuta sui benefit entro i 3mila euro le aziende dovrebbero utilizzare la classica procedura di regolarizzazione contributiva o quella “d’ufficio”, possibile a gennaio e febbraio 2023.

SCARICA IL PDF