Con la mensilità di ottobre le aziende dovranno erogare l’una tantum da 200 euro ai lavoratori che, nel periodo 1° gennaio-18 maggio 2022 non hanno beneficiato dell’esonero contributivo dello 0,80%, in quanto destinatari di eventi con copertura figurativa integrale indennizzati dall’Inps.

SCARICA IL PDF