Sulle clausole sociali, previste dall’articolo 57 del Dlgs 36/2023 (Nuovo codice
degli appalti pubblici) quali requisiti necessari per la partecipazione alla gara, gli
operatori sono impegnati nella ricerca di soluzioni coerenti con il quadro
normativo e che nel contempo salvaguardino i margini di autonomia degli
appaltatori subentranti.

SCARICA IL PDF