Per i figli nati nel 2024, al ricorrere delle condizioni soggettive di legge, i genitori potranno sempre beneficiare di due mesi di congedo parentale indennizzati in misura maggiorata e cioè all’80% per entrambi (se fruiti nel 2024) ovvero all’80% il primo e al 60% il secondo se fruito dal 2025.

SCARICA IL PDF