Il ticket di licenziamento è dovuto dal 13 agosto scorso anche in caso di dimissioni del lavoratore padre assunto a tempo indeterminato che ha fruito del congedo di paternità obbligatorio o alternativo, purché presentate entro un anno di età del figlio.

SCARICA IL PDF