In corrispondenza dell’entrata a pieno regime delle nuove regole in materia di lavoro agile, la legge di bilancio 2023 proroga al 31 marzo prossimo il diritto allo smart working dei lavoratori fragili.

SCARICA IL PDF